Autunno in Oratorio Sermones XIII edizione – “alle radici della coppia”

Anno 2017-2018
Luogo Oratorio San Filippo

“alle radici della coppia”
Marco Scicchitano – psicoterapeuta
Myriam Conti – giornalista
giovedì 9 novembre 2017
Oratorio San Filippo

Autunno in Oratorio Sermones XIII edizione – “alle radici del sacro”

Anno 2017-2018
Luogo Oratorio San Filippo

 

“alle radici del sacro”
Silvano Petrosino – filosofo
giovedì 19 ottobre 2017
Oratorio San Filippo
Silvano Petrosino (Milano 1955), studioso di filosofia contemporanea, si è occupato prevalentemente dell’opera di M. Heidegger, E. Lévinas e J. Derrida. Oggetto dei suoi studi sono la natura del segno, il rapporto tra razionalità e moralità, l’analisi della struttura dell’esperienza con particolare attenzione al rapporto tra la parola e l’immagine. Insegna Semiotica presso l’Università Cattolica di Milano.

Autunno in Oratorio Sermones XII Edizione – Concerto per l’Immacolata

Anno 2016-2017
Luogo Oratorio San Filippo

Musica NovaConcerto per l’Immacolata

coro e orchestra Musica Nova,
direttore Mario Faveto

giovedì 8 dicembre 2016
Oratorio San Filippo

Giovanni Battista Sammartini (1701-1775)
Magnificat
per coro a 4 v.m., archi e basso continuo

Gabriel Faurè (1845-1924)
Cantique de Jean Racine, op. 11
per coro a 4 v.m., archi e organo

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Te Deum KV141
per coro a 4 v.m., archi e basso continuo

Azzolino Bernardino Della Ciaja (1671-1755)
Gloria
per coro a 4 v.m., archi e basso continuo

curriculum Musica Nova e Mario Faveto

Autunno in Oratorio Sermones XII Edizione – “Sola a presidiare la fortezza”

Anno 2016-2017
Luogo Oratorio San Filippo

 

“Sola a presidiare la fortezza”
entrare nel mondo di Flannery O’Connor

Elena Buia Rutt – traduttrice e poetessa

sabato 3 dicembre 2016
Oratorio San Filippo

L’associazione Studio Musica per introdurre il tema di quest’anno ha indagato il mondo femminile anche dal punto di vista musicale, proponendo brani composti da autrici di diverse epoche. Per questo Sermone: di Barbara Strozzi (Venezia 1619 – Padova 1677) per soprano (Laura Paglialonga) e tastiera accompagnante (Paola Mazzone) “Che si puo fare?”;  di Cecile Chaminade, (XX sec.) nella trascrizione per flauto (Giulia Carlini) e tastiera accompagnante (Paola Mazzone), l’Alleluia; di Irene lo Caputo, una composizione per pianoforte (Irene lo Caputo) e clarinetto in sib (Ivan Barbuto), “Onde”.
è stato possibile vedere in streaming il Sermone grazie al supporto di MariaTV. Ecco il video sul canale Youtube

Elena Buia Rutt, classe 1971, vive a Roma, ha scritto libri su Pier Vittorio Tondelli e Flannery O’Connor e con il marito Andrew Rutt ha tradotto lettere e saggi inediti di Flannery O’Connor, oltre a poesie scelte di Mary Oliver e Rowan Williams (ex Arcivescovo di Canterbury). Collabora alle pagine culturali di diversi quotidiani e riviste nazionali. La sua prima raccolta di versi Ti stringo la mano mentre dormi (fuorilinea, 2012) è entrata nella terzina dei finalisti del Premio Fogazzaro. È sposata e ha quattro figli, Miriam, Thomas, Angelica ed Emily.

Autunno in Oratorio Sermones XII Edizione – concerto d’organo

Anno 2016-2017
Luogo Chiesa San Filippo

Simone Della Torre,
organo Serassi 1816

sabato 26 novembre 2016
Chiesa di San Filippo

Musiche di Sebastián Aguilera de Heredia, Francisco Correa de Arauxo, Anonimo spagnolo (sec. XVII), Johann Caspar Ferdinand Fischer, Henry Purcell, John Stanley, William Babell, p. Davide da Bergamo, Giovanni Morandi.

in collaborazione con Ass. Mus. Amici dell’Organo e S.Ambrogio Musica

Simone Della Torre, nato a Crema, si è diplomato in Organo e Composizione organistica sotto la guida di Maurizio Ricci e in clavicembalo con Edoardo Bellotti.
curriculum completo

 

ascolta alcuni brani:
Ensalada (Aguilera de Heredia)
Voluntary 1 Op. 6 (Stanley)
Voluntary 4 Op. 6 (Stanley)

 

 

 

Autunno in Oratorio Sermones XII Edizione – “E fui fatta maschio”

Anno 2016-2017
Luogo Oratorio San Filippo

23.4.2010: Capella Arcivescovile (Archiepiscopal Chapel), Ravenna.
23.4.2010: Capella Arcivescovile (Archiepiscopal Chapel), Ravenna.

“E fui fatta maschio”
dal diario della martire Perpetua

Clementina Mazzucco – Università di Torino

sabato 19 novembre 2016
Oratorio San Filippo

L’associazione Studio Musica per introdurre il tema di quest’anno indagherà il mondo femminile anche dal punto di vista musicale, proponendo brani composti da autrici di diverse epoche. Per questo Sermone: di Paola Mazzone, “New Quarter – a wordless prayer”  e “Open your eyes”, con Paola Mazzone, pianoforte, Ivan Barbuto , sassofono, Edoardo Valle, violoncello.

 

Ascolta la traccia audio, divisa in due parti:

 

è stato possibile vedere in streaming il Sermone grazie al supporto di MariaTV. Ecco il video sul canale Youtube

 


Clementina Mazzucco, dal 1975 al 2015 è stata docente di Letteratura cristiana antica e di Filologia ed esegesi neotestamentaria presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino. Membro del Collegio docenti del Dottorato in Culture classiche e moderne, ha fatto parte del corpo docente dei Dottorati in Filologia e letteratura greca e latina (dal 1986 al 1999); Storia religiosa (dal 2000 al 2003); Filologia e letteratura greca, latina e bizantina (dal 2001). Membro del Comitato direttivo del Centro interfacoltà ed interdipartimentale di Scienze Religiose, facente capo alla Biblioteca di Scienze religiose E. Peterson di Torino, dal 2004 al 2010, ha fatto parte della Giunta direttiva della Consulta universitaria di letteratura cristiana antica. Membro della Direzione scientifica della Collana di testi patristici e umanistici “Corona Patrum Erasmiana”, promossa dal Centro Europeo di Studi Umanistici Erasmo da Rotterdam, ha approfondito molti temi di ricerca, fra i quali la fortuna dell’Apocalisse nella tradizione cristiana, il Vangelo di Marco, la figura e il ruolo delle donne nel cristianesimo antico, i racconti di pellegrinaggio, l’opera e il pensiero di Agostino, la figura di Michele Pellegrino e la letteratura cristiana antica.

Autunno in Oratorio Sermones XII Edizione – Concerto per Tutti i Santi

Anno 2016-2017
Luogo Oratorio San Filippo

janua jazz project in concertConcerto per Tutti i Santi
musiche di Barry Romberg, Strachey – Link, Gerry Mulligan, Eroll Garner, Paul Chambers, Clifford Brown, Horace Silver, Bruno Martino, Oliver Nelson, Joe Henderson, Davis Ramirez, Gigi Gryce

martedì 1° novembre 2016 alle ore 16.45
Oratorio San Filippo

Janua Jazz Project
batteria: Aldo Spalla
contrabbasso: Stefano Brogelli
pianoforte: Orlando Lastrico
sax tenore: Roberto Corio
sax baritono: Giorgio Casiraghi
tromba:  Diego Artuso

L’attuale formazione si è formata alcuni anni fa con il progetto di accompagnare una nota compagnia teatrale genovese durante i loro spettacoli. La collaborazione è poi continuata sotto il nome di Janua Jazz Project, nome sotto cui si riuniscono una sezione di tre fiati e una sezione ritmica, offrendo una varia scelta di pezzi armonizzati dei più famosi brani di standard jazz.  Si esibiscono in vari locali del territorio genovese in particolare nel jazz club Count Basie di Vico Tana.

Autunno in Oratorio Sermones XII Edizione – “Ti porterò ogni fiore che incontro sul mio cammino”

Anno 2016-2017
Luogo Oratorio San Filippo


“Ti porterò ogni fiore che incontro sul mio cammino”
dal Diario e dalle Lettere di Etty Hillesum

Compagnia Teatrale del Liceo Mazzini
prolusione di Roberto Timossi – filosofo
sabato 22 ottobre 2016
Oratorio San Filippo

L’associazione Studio Musica per introdurre il tema di quest’anno indagherà il mondo femminile anche dal punto di vista musicale, proponendo brani composti da autrici di diverse epoche. Per questo Sermone: di Paola Mazzone, “New Quarter – a wordless prayer”  e “Open your eyes”, con Paola Mazzone, pianoforte, Ivan Barbuto , sassofono, Edoardo Valle, violoncello.

 

 

Ascolta la traccia audio:

Autunno in Oratorio Sermones XI Edizione – “Solamente si lassava chiamare Padre perché questo sonava amore”

Anno 2015-2016
Luogo Oratorio San Filippo


padre Maurizio Botta

“Solamente si lassava chiamare Padre perché questo sonava amore”
padre Maurizio Botta – Congregazione dell’Oratorio di Roma

sabato 21 novembre alle ore 16.45
Oratorio San Filippo

 

intermezzo musicale a cura della Cappella Musicale Filippina
Edoardo Valle, direzione
Massimo Vivaldi, violino
Fabio Francia, armonium

Padre Maurizio Botta è Prefetto dell’Oratorio Secolare di Roma, che rappresenta – insieme al confessionale – il cuore del suo apostolato sacerdotale filippino: gli incontri familiari sulla Parola di Dio, gli incontri di preghiera, i pellegrinaggi annuali a Lourdes, le visite comunitarie ai malati, ai poveri e ai carcerati, gli incontri estemporanei e gioiosi per le strade del centro di Roma sono le attività tipiche dell’Oratorio Piccolo (riprendendo il termine che designava quelli che quotidianamente seguivano Padre Filippo); i Cinque Passi al Mistero e i pellegrinaggi alle Sette Chiese sono gli appuntamenti più tipici dell’Oratorio Grande, a cui partecipano centinaia di persone desiderose di trovare ragione della nostra fede.
Accanto e dentro a tutto questo, collabora con l’Ufficio Catechistico del Vicariato di Roma, tiene rubriche di spiritualità e catechesi su Radio Maria, è invitato per catechesi e incontri con giovani della Diocesi e fuori Roma, o in trasmissioni televisive dove porta la sua schietta e sincera vita di innamorato di Cristo e della Buona Notizia del Regno di Dio.
Suona con passione l’organetto e ama la musica popolare, di cui è attivo promotore.

sermone4 foto1 ridotta

 

Articolo pubblicato sul Cittadino

Ascolta la traccia audio: