Autunno in Oratorio VIII Edizione – Concerto per l’Immacolata

Anno 2012-2013
Luogo Oratorio San Filippo

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather

sabato 8 dicembre 2012

coro Musica Nova
Massimo Vivaldi, direzione
Chiara Longobardi, soprano

locandina

scheda concerto

Concerto per l’Immacolata

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Cantata “Ich bin vergnügt mit meinem Glücke” BWV84
per soprano, coro, oboe, archi e continuo
Aria, recitativo, aria, recitativo, corale

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Messa KV49
per coro, archi e continuo
Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus, Agnus Dei

Anton Bruckner (1824-1896)
Locus iste
Mottetto per coro a 4 voci miste

Francis Poulenc (1899-1963)
Salve Regina
Mottetto per coro a 4 voci miste

Giuseppe Mario Faveto (1951)
Impletum est tempus
Cantata per l’Avvento e il Natale, per coro e archi

Il Coro Musica Nova dal 1987 ha tenuto – con il suo direttore Giuseppe Mario Faveto – oltre un centinaio di concerti, tra cui quelli monografici sull’opera profana di Lasso, Palestrina e Orazio Vecchi, quest’ultimo realizzato nel giugno del 2000 in collaborazione con la Biblioteca Berio e inciso in compact disc). Nel 1994 a Venezia e nel 1995 a Pisa è stato rappresentante di Genova alle manifestazioni per le regate delle Repubbliche Marinare. Nel 2002 è stato rappresentante ligure del 2° Festival Interregionale Ottobrate Corali Messinesi 2002. Nel 2003 è stato ospite di Tuningen (Germania) in occasione delle manifestazioni per il gemellaggio con Camogli. Nel 2004 ha partecipato al Concerto di inaugurazione per la riapertura dell’Oratorio di San Filippo. Nel 2005 ha eseguito in prima assoluta la cantata “Muri di Cenere” del M° Cecconi – poi replicato l’anno dopo a Palazzo Ducale – e ha partecipato alla rassegna “Cantincorte ” nel Castello di Spezzano (MO). Nel 2006 l’incisione per la rivista di Suono Sonda del brano “La notte lava la mente”, composto dal M° Faveto su una poesia di M. Luzi. Nel 2008 per il 150° di G.Puccini, il coro ha eseguito, a Genova e Reggio Emillia, la Messa di Gloria. Nel 2011, infine, il concerto “Musica a Convivio” nella Sala delle Grida del Palazzo della Borsa di Genova, nell’ambito delle manifestazioni “Mario Porcile: 90 anni per la danza”.
Soprani Gianfranca Angeloni, Anna Silvia Castiglione, Emanuela Delrio, Chiara Longobardi, Monica Galletti Contralti Irene Bartolini, Luciana Canforato, Olga Giuriato, Anna Maria Saponaro, Anna Veschi
Tenori Leonardo Cavagnoli, Roberto Carbone, Francesco Catti, Fabio Omma, Diego Russo Bassi Marco Porsia, Massimo Privitera, Paolo Risso
Violini Mariana Rusnac (spalla), Michela Cambrea, Angelo D’Amico, Chiara Noera, Paola Rossi Viole Simona Merlano, Massimo Vivaldi
Violoncello Nadia Lantero Contrabbasso Piero Ferrari
Oboe solista Gianluigi Pistis
Organo Roberto Lizzio.

Massimo Vivaldi conseguito il diploma di violino, si è successivamente dedicato allo studio della musica rinascimentale e barocca secondo la prassi esecutiva filologica con strumenti originali, intraprendendo  un’intensa attività concertistica in qualità di violinista e violista, in Italia e all’estero. Ha partecipato a concerti e festival con prestigiosi gruppi orchestrali e da camera (I Cameristi di Genova, l’Accademia del Chiostro, Modo Antiquo, Il Concento ecclesiastico, Cappella Musicale di Graz ecc.). Vanta inoltre al suo attivo varie incisioni con importanti case discografiche italiane e straniere (Bongiovanni, Tactus, Arion, Dynamic, Cantus ecc.) come violinista, violista e tenor-violista. Dedicatosi successivamente anche allo studio del canto, ha partecipato a vari concerti come solista (Te Deum di M.A. Charpentier, Oratorio della Settimana Santa di L. Rossi) e come corista con prestigiosi cori (fra cui la Corale R. Maghini di Torino nell’ambito della stagione sinfonica 2001/2002 dell’Orchestra della RAI di Torino). Ha diretto in diverse occasioni complessi da camera, con esecuzione di brani di repertorio dal Barocco al XX secolo.