8 dicembre 2012

Anno 2012-2013

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailby feather

lettera completa

8 dicembre 2004 – 8 dicembre 2012
Il Concerto per l’Immacolata scandisce quest’anno l’ottavo anniversario della riapertura dell’Oratorio, e consolida un cammino di sempre nuova riscoperta della fonte di ogni bellezza e verità.
Quest’anno – come riportato nella sintesi allegata – ha visto l’ulteriore consolidamento di rassegne ormai classiche, e ha avuto il suo apice nel ciclo di conferenze dei Sermones, “conversazioni su fede, attualità e cultura”. I Sermones, che fanno parte del nostro contributo al dibattito culturale cittadino e si integrano nel Progetto Culturale promosso dalla Chiesa Italiana, hanno visto quest’anno la presenza di un nutrito pubblico che ha confermato l’importanza ed oserei dire, l’urgenza, del tema da noi scelto: il Vangelo a Genova, storie di Fede. In consonanza con l’anno della fede proposto dal Santo Padre Benedetto XVI e tenendoci lontani dalla semplice agiografia ci siamo confrontati apertamente con con la vita e l’esperienza di chi, prima di noi, ha incontrato e vissuto, incarnandolo nella propria vita, quel Mistero profondo che per noi cristiani ha il volto di un Padre ed il calore di un abbraccio materno.
Accanto al lavoro per le tante manifestazioni, organizzate e ospitate, e per assicurare la disponibilità dell’Oratorio per le visite, c’è poi stata l’attività di solidarietà. In collaborazione sempre più stretta con il Banco Alimentare, anche grazie al prezioso aiuto dei giovani del nostro Oratorio, abbiamo continuato a seguire alcune famiglie in difficoltà; oltre al nostro appoggio ai Padri Filippini per la loro opera, abbiamo collaborato con alcune iniziative di beneficenza di raccolta fondi, e promosso altre in prima persona.
Rinnoviamo inoltre l’invito a visitare il nostro sito Internet, (www.oratorium.genova.it) che è in costante crescita ed è sempre più ricco di documenti, anche audio e video, che testimoniano il nostro cammino ed offrono anche la possibilità a chi non fosse potuto essere presente di assistere agli eventi più significativi da noi realizzati.
Tutto ciò vi scriviamo per dare conto del nostro lavoro e insieme ringraziare quanti ci hanno accompagnato nei mesi trascorsi con la loro simpatia e il loro aiuto! In particolare, vogliamo rendere pubblico il ringraziamento ai volontari, agli artisti ed a tutti gli ospiti che hanno accettato i nostri inviti (in particolare a S. E. R. Mons. Palletti Vescovo di la Spezia, al coro Musica Nova, ai Maestri Faveto e Lizzio, ai fratelli Falabrino e all’Ensemble Ligurian Sea, a Padre Gabriele Ambu O.f.m. Cap, alla Prof.ssa Maria Stella Rollandi, alla Prof.ssa Sandra Isetta, al Dott. Davide Gandini).
La nostra Associazione e le attività che promuoviamo si reggono soprattutto sul volontariato e pertanto facciamo appello alla vostra generosità per chiedere il vostro sostegno economico: le opere di solidarietà, come pure le tante manifestazioni (sempre a ingresso gratuito…) sono rese possibili dagli aiuti che riceviamo.
VI invitiamo ad utilizzare un bollettino di CCP (n° 75957357, intestato a “Associazione Oratorium”, con causale “donazione liberale a Oratorium onlus”), ricordando che queste erogazioni
liberali sono fiscalmente deducibili/detraibili.
C’è poi la possibilità di destinare il 5×1000 attraverso la preferenza che – senza alcun onere aggiuntivo – potrete esprimere sulla dichiarazione dei redditi indicando il nostro codice fiscale
(95080820103).
La vostra generosità ci permetterà di continuare sempre meglio nella nostra opera.
Con i nostri auguri di buon Natale e felice Anno Nuovo!